Seleziona una pagina

Come sappiamo Google Analytics si rivela spesso uno strumento molto comodo per ottenere dati e statistiche sul nostro sito web.

Recentemente il software di web analytics di Google ha introdotto un nuovo rapporto denominato “Sociale”, che rende molto più semplice valutare il contributo in termini di traffico e visitatori al nostro sito dai social media e la condivisione dei nostri contenuti sui social network.

Tracciare i Social Media con Analytics

Photo credit: http://www.flickr.com/photos/seohrblog/

Scopriamo ciascuna delle schede di questo report soffermandoci su quale utilità può avere per la nostra analisi.

#1. Panoramica

Questa scheda dà una fotografia istantanea del contributo che i social media forniscono al nostro sito. Può essere usato per tenere d’occhio metriche e dimensioni come:

  • Visite
  • Social Referral
  • Conversioni
  • Social Network che inviano traffico

#2. Sorgenti Sociali

Questo rapporto è utile ad identificare le tendenze di traffico dai social media e a confrontare il traffico sociale con il traffico sul sito in generale.

Si possono ad esempio individuare i social network che inviano più traffico al nostro sito ed ottenere una rapida panoramica di quali pagine sono state condivise e il numero di visite che hanno ricevuto.

#3. Pagine

Il rapporto mostra quali sono gli URL che generano attività sociale.
Per capire quale contenuto è più popolare (e su quale social network) si parte solitamente da qui.

Pagine - Rapporti sociali Google Analytics

#4. Conversioni

Questo rapporto mostra il numero di conversioni o completamenti obiettivo effettuati da visitatori provenienti da social network.

Per attivare il rapporto è necessario impostare obiettivi di marketing B2B o B2C: una volta impostati è possibile filtrare i report per visualizzare conversioni sia per obiettivi individuali o che per gruppi specifici.

Se avete impostato i valori obiettivo viene visualizzato anche il valore di conversione, per aiutarvi a valutare quali social network stanno apportando il valore più diretto per la vostra attività.

#5 . Social plugins

Questa sezione mostra il numero di volte che i visitatori hanno utilizzato i pulsanti di condivisione social sul sito web e quali sono le pagine più condivise. Questi dati aiutano a capire che tipo di visitatori contenuti sono più propensi a condividere socialmente.

Per impostazione predefinita, GA visualizza solo i dati per il pulsante Google +1. Per attivare altri pulsanti come Facebook e Twitter è necessario aggiungere ulteriore codice di monitoraggio al sito.

#6. Flusso di visitatori social

Questo rapporto offre una visualizzazione accurata di come persone provenienti da social network si “muovono” sul nostro sito Internet, consentendoci di individuare percorsi comuni e punti di uscita e fornendoci un quadro più chiaro ciò che i visitatori provenienti dai social media cercano di raggiungere quando arrivano sulle nostre pagine.